CERCA
FORMAZIONE


caosinforma 132


Leggi la versione in pdf



L'Agenda 2019 

del Centro La Tenda


scaricala in pdf


L'agenda online del Centro la Tenda 


caosagenda.wordpress.com

Leggi l'introduzione


caosinforma online



Sfoglia gli altri  caosinforma


Scarica  tutti i caosinforma in pdf


 www.caosinforma.it


caosinforma giovani 33



Scarica l'abecedario familiare in PDF


La Tenda  su facebook



caosinforma INCONTRA 

Le interviste di caosinforma

scarica caosinforma incontra  in pdf


L'AGENDA  2018 

 DEL CENTRO LA TENDA


scarica l'agenda 2018 in pdf



GLI SPOT VINCITORI EDIZIONE 2018





PREMIO MIGLIOR SPOT...2018  

Il futuro,  la mia passione  

I RAGAZZI DEL QUARTIERE


PREMIO SPECIALE COMPAGNIA DEGLI AMICI PER LA SOLIDARIETA' 

UN OCCHIO AL FUTURO
3G SABATINI-MENNA



PREMIO SPECIALE ENRICO GRECO PER L'ORIGINALITA' 


CHE COSA RESTA   

 FFG


PREMIO UNO SPOT PER...LA SCUOLA  

Dici che torneremo a guardare il cielo 

 LICEO ALFANO I


il blog



I DATI DEL SERVIZIO ARIANNA

Servizio di orientamento per i detenuti tossicodipendenti in carcere 


LA TENDA: una storia dai mille volti


IMMIGRAZIONE

parole e fatti


Il pensiero della sera 

segui caosinforma  su twitter

twitter.com/caosinforma


 segui caosinforma su facebook


segui caosinforma sul blog 

caosinformablog.blogspot.it



IL SERVIZIO ULISSE PSICODIAGNOSI E PSICOTERAPIA INTEGRATA


TRACCE  DI INTEGRAZIONE

Esperienze di integrazione del

 Centro La Tenda

LA TENDA E LA COMUNICAZIONE SOCIALE 


Il blog di FIERAVECCHIA FAMIGLIA


presenta

LO SCAFFALE

I prodotti multimediali di caos 


In versione pdf

il Blog de Lo scaffale


  IMMAGINARIAMENTE


Il materiale didattico


skype:live:mario.scannapieco_2?call


   

PROGETTO GIOVANI

UNO SPOT PER 
nona edizione


UNO SPOT PER 

nona edizione
leggi il regolamento



caosinforma giovani n.31

FIERAVECCHIA IN RIVA AL MARE


CAOSINFORMA GIOVANI 26



LE INIZIATIVE   DEL PROGETTO GIOVANI

ESTATE UTILE A FIERAVECCHIA 2016

I LABORATORI GRATUITI
  scrittura creativa

v. anche caosinforma giovani n.26


LA SETTIMANA DELLO SPORT



CORSO DI DISEGNO 


LEGGI IL REGOLAMENTO E PARTECIPA ANCHE TU!


 FOTOGRAFIA CREATIVA





per info e iscrizioni
  progettogiovani@centrolatenda.it
tel 089228038
La Tenda a Fieravecchia, 
via Fieravecchia,20, Salerno

CERCA
LE SEDI
LE SEDI

INFOAREE
LE INFORMAZIONI DALLE AREE
accesso riservato


COMPAGNIA DEGLI AMICI

Il messaggio di Don Nicola Bari 
e il programma della VI festa della Compagnia degli Amici




5X1000
DAI PIU' SPAZIO ALLA SOLIDARIETA':
DONA IL TUO CINQUE PER MILLE AL CENTRO LA TENDA
I SEMINARI DE LA TENDA

I  SEMINARI  de LA TENDA a FIERAVECCHIA


     


ARCHIVIO

       

COOPERATIVE SOCIALI
LINK UTILI
ARCHIVIO NEWS
11/04/2014 - 08:17:50
caosinforma 73

E' dedicato alle donne il 73esimo numero di caosinforma (disponibile online e in versione PDF). Riflettere su alcune evidenze, che emergono dalla condizione femminile oggi, oltre che consentirci di riannodare i fili di un discorso avviato qualche anno fa e sintetizzato nel dossier donna 2012, ci permette di fare il punto sulle diverse iniziative che nel frattempo si sono sviluppate nel nostro Centro e sul nostro territorio. È, per esempio, il caso della Comunità delle Donne, giunta al terzo anno di vita.



La Comunità delle Donne, una delle iniziative sorte in funzione delle specifiche esigenze poste dal genere femminile per  superare una innaturale  uniformità di percorso offerta fino ad allora, indistintamente  a uomini e donne, ha avuto  il merito di  porre al centro della proposta formativa le  potenzialità relative ad ogni singola persona, non solo donna, e di favorire il rilancio dei laboratori sportivi, culturali, psicoterapeutici  che integrano la proposta comunitaria.

Caosinforma 73 propone, inoltre,  un bilancio delle proposte avviate in questi anni    ma  anche un aggiornamento  dei dati relativi all’universo femminile da cui erano partite le stesse proposte.

E  così  relativamente ai temi del lavoro, della violenza di genere, (attraverso i dati di una recentissima indagine dell’UE sulle condizioni di svantaggio che ancora segnano il mondo femminile)  dei drammi che spesso segnano le storie delle donne immigrate, abbiamo voluto raccogliere dati, riflessioni,  testimonianze,  dirette e indirette di concrete iniziative in corso.

Così come abbiamo voluto raccogliere i  pareri dei protagonisti  di positive esperienze che aprono  ad un futuro che vede le donne valorizzare le loro specifiche opportunità.

È il caso di Angela Gomes, del Bangladesh, candidata al Premio Nobel per la pace, intervistata a margine di un convegno sulla condizione femminile organizzato dalla consulta delle Aggregazioni laicali dell’Arcidiocesi di Salerno.

È il caso di padre Vincenzo Federico, Responsabile regionale della Caritas Campania, che ci aggiorna sulle nuove emergenze sociali relative al mondo femminile ma non solo.

È il caso delle iniziative promosse o seguite  dal nostro Centro sul territorio dell’Agro nocerino sarnese.

È il caso della commovente “via crucis” promossa dalla Caritas Diocesana per ricordare il dramma della piccola Angela, la giovanissima immigrata,  il cui corpicino senza vita  è stato rinvenuto sulla spiaggia del nostro litorale, assurto a simbolo di un dramma umano indicibile e a richiamo ineludibile per le nostre coscienze.

È il caso delle testimonianze e delle riflessioni delle donne ospiti della nostra  Comunità delle donne. Alle “nostre ragazze” abbiamo voluto porre  più che domande  qualche spunto di riflessione per farci raccontare il loro percorso di cambiamento, la scoperta delle nuove consapevolezze cui sono pervenute, e  le prospettive lungo le quali stanno indirizzando la loro vita grazie al percorso avviato.

 Nel numero 73 di caosinforma, dedicato alla giornata internazionale della donna, abbiamo raccolto le testimonianze e le riflessioni delle donne  ospiti  della Comunità delle Donne del Centro La Tenda.

A loro abbiamo voluto porre più che domande  qualche spunto di riflessione per farci raccontare il loro percorso di cambiamento, la scoperta delle  nuove consapevolezze cui sono pervenute, grazie al percorso avviato  e  le prospettive lungo le quali stanno indirizzando la loro vita.