CERCA
FORMAZIONE

UNO SPOT PER 

ottava edizione


LEGGI IL REGOLAMENTO E PARTECIPA ANCHE TU

IL PALMA RES DI UNO SPOT PER



sfoglia caosinforma 116


scarica la versione in PDF



caosinforma INCONTRA 

Le interviste di caosinforma

scarica la versione in pdf


L'AGENDA  2018 

 DEL CENTRO LA TENDA


scarica la versione in pdf

ABC 17
L'abbecedario di caosinforma 2017 


Scarica la versione in pdf





 www.caosinforma.it


L'abbecedario di caosinforma 2016 


Sfoglia gli altri  caosinforma



UNO SPOT PER VII edizione


GLI SPOT VINCITORI
PREMIO COMPAGNIA DEGLI AMICI 
- AIL  - FILO ROSSO

PREMIO ENRICO GRECO

PREMIO LA SCUOLA 
SAN TOMMASO D'AQUINO CLASSE 2 B - 
NELLA FORZA DI UN P...


il blog



I DATI DEL SERVIZIO ARIANNA

Servizio di orientamento per i detenuti tossicodipendenti in carcere 


AGENDA CAOSINFORMA 2017



caosinforma 107

LA TENDA: una storia dai mille volti





IMMIGRAZIONE

parole e fatti


Il pensiero della sera 

segui caosinforma  su twitter

twitter.com/caosinforma


 segui caosinforma su facebook


segui caosinforma sul blog 

caosinformablog.blogspot.it


AGENDA 

CAOSINFORMA 2016

Scaricala in formato PDF



IL SERVIZIO ULISSE PSICODIAGNOSI E PSICOTERAPIA INTEGRATA




TRACCE  DI INTEGRAZIONE

Esperienze di integrazione del

 Centro La Tenda

LA TENDA E LA COMUNICAZIONE SOCIALE 


Il blog di FIERAVECCHIA FAMIGLIA


presenta

LO SCAFFALE

I prodotti multimediali di caos 


In versione pdf

il Blog de Lo scaffale


  IMMAGINARIAMENTE


Il materiale didattico




CERCA
LE SEDI
LE SEDI

INFOAREE
LE INFORMAZIONI DALLE AREE
accesso riservato


PROGETTO GIOVANI
FIERAVECCHIA IN RIVA AL MARE


CAOSINFORMA GIOVANI 26



LE INIZIATIVE   DEL PROGETTO GIOVANI

ESTATE UTILE A FIERAVECCHIA 2016

I LABORATORI GRATUITI
  scrittura creativa

v. anche caosinforma giovani n.26


LA SETTIMANA DELLO SPORT



CORSO DI DISEGNO 


LEGGI IL REGOLAMENTO E PARTECIPA ANCHE TU!


 FOTOGRAFIA CREATIVA





per info e iscrizioni
  progettogiovani@centrolatenda.it
tel 089228038
La Tenda a Fieravecchia, 
via Fieravecchia,20, Salerno

COMPAGNIA DEGLI AMICI

Il messaggio di Don Nicola Bari 
e il programma della VI festa della Compagnia degli Amici




5X1000
DAI PIU' SPAZIO ALLA SOLIDARIETA':
DONA IL TUO CINQUE PER MILLE AL CENTRO LA TENDA
I SEMINARI DE LA TENDA

I  SEMINARI  de LA TENDA a FIERAVECCHIA


     


ARCHIVIO

       

COOPERATIVE SOCIALI
LINK UTILI
ARCHIVIO NEWS
21/05/2017 - 20:03:44
UNO SPOT PER... LA MERAVIGLIA

Nella consueta cornice di pubblico giovanile (e non solo), entusiasta e partecipe, si è svolta ieri, presso il Teatro delle Arti di Salerno,  la serata conclusiva di "UNO SPOT PER", la campagna di comunicazione sociale, ideata dal Centro studi e formazione caos de La Tenda e curata dal Progetto Giovani. 

Una campagna giunta  alla settima edizione e che ha registrato, nel corso di questi anni,  una sempre crescente partecipazione  di giovani, cui l’iniziativa è particolarmente dedicata.  

La Meraviglia che muove, dunque, è stato il tema proposto ai giovani videomaker,  E  i giovani hanno risposto da veri protagonisti, accompagnati dalla presenza di adulti capaci di comunicare con loro e di valorizzare i loro impeti creativi, come il prof. Gianluigi Conte, docente di Psichiatria al Gemelli di Roma ed  esperto di tematiche giovanili, o come il brillante comico/imitatore/intrattenitore Leonardo Fiaschi, ospite d'eccezione della serata, condotta da Carla Paglioli, "pirotecnica" presentatrice della serata.

UNO SPOT PER   si colloca tra le diverse iniziative finalizzate alla promozione territoriale, come credibile strategia di prevenzione del disagio, rendendo  i giovani protagonisti di  un atteggiamento  orientato alla responsabilità sociale. E l’edizione di quest’anno  non ha fatto eccezione

Il tema della meraviglia ...è riuscito  a sollecitare nei giovani un sano atteggiamento di stupore di fronte alla vita e a muovere (come auspicato dal sottotitolo  della manifestazione)  la loro creatività. 

Un' incoraggiante esperienza - non c'è che dire - che lascia ben sperare e che, come ha ricordato il prof. Conte nella sua riflessione conclusiva, apre e non chiude ad ulteriori occasioni di vita e di meraviglia.