CERCA
FORMAZIONE


caosinforma 131


Leggi la versione in pdf



L'Agenda 2019 

del Centro La Tenda


scaricala in pdf


L'agenda online del Centro la Tenda 


caosagenda.wordpress.com

Leggi l'introduzione


caosinforma online



Sfoglia gli altri  caosinforma


Scarica  tutti i caosinforma in pdf


 www.caosinforma.it


caosinforma giovani 33



Scarica l'abecedario familiare in PDF


La Tenda  su facebook



caosinforma INCONTRA 

Le interviste di caosinforma

scarica caosinforma incontra  in pdf


L'AGENDA  2018 

 DEL CENTRO LA TENDA


scarica l'agenda 2018 in pdf



GLI SPOT VINCITORI EDIZIONE 2018





PREMIO MIGLIOR SPOT...2018  

Il futuro,  la mia passione  

I RAGAZZI DEL QUARTIERE


PREMIO SPECIALE COMPAGNIA DEGLI AMICI PER LA SOLIDARIETA' 

UN OCCHIO AL FUTURO
3G SABATINI-MENNA



PREMIO SPECIALE ENRICO GRECO PER L'ORIGINALITA' 


CHE COSA RESTA   

 FFG


PREMIO UNO SPOT PER...LA SCUOLA  

Dici che torneremo a guardare il cielo 

 LICEO ALFANO I


il blog



I DATI DEL SERVIZIO ARIANNA

Servizio di orientamento per i detenuti tossicodipendenti in carcere 


LA TENDA: una storia dai mille volti


IMMIGRAZIONE

parole e fatti


Il pensiero della sera 

segui caosinforma  su twitter

twitter.com/caosinforma


 segui caosinforma su facebook


segui caosinforma sul blog 

caosinformablog.blogspot.it



IL SERVIZIO ULISSE PSICODIAGNOSI E PSICOTERAPIA INTEGRATA


TRACCE  DI INTEGRAZIONE

Esperienze di integrazione del

 Centro La Tenda

LA TENDA E LA COMUNICAZIONE SOCIALE 


Il blog di FIERAVECCHIA FAMIGLIA


presenta

LO SCAFFALE

I prodotti multimediali di caos 


In versione pdf

il Blog de Lo scaffale


  IMMAGINARIAMENTE


Il materiale didattico


skype:live:mario.scannapieco_2?call


   

PROGETTO GIOVANI

UNO SPOT PER 
nona edizione


UNO SPOT PER 

nona edizione
leggi il regolamento



caosinforma giovani n.31

FIERAVECCHIA IN RIVA AL MARE


CAOSINFORMA GIOVANI 26



LE INIZIATIVE   DEL PROGETTO GIOVANI

ESTATE UTILE A FIERAVECCHIA 2016

I LABORATORI GRATUITI
  scrittura creativa

v. anche caosinforma giovani n.26


LA SETTIMANA DELLO SPORT



CORSO DI DISEGNO 


LEGGI IL REGOLAMENTO E PARTECIPA ANCHE TU!


 FOTOGRAFIA CREATIVA





per info e iscrizioni
  progettogiovani@centrolatenda.it
tel 089228038
La Tenda a Fieravecchia, 
via Fieravecchia,20, Salerno

CERCA
LE SEDI
LE SEDI

INFOAREE
LE INFORMAZIONI DALLE AREE
accesso riservato


COMPAGNIA DEGLI AMICI

Il messaggio di Don Nicola Bari 
e il programma della VI festa della Compagnia degli Amici




5X1000
DAI PIU' SPAZIO ALLA SOLIDARIETA':
DONA IL TUO CINQUE PER MILLE AL CENTRO LA TENDA
I SEMINARI DE LA TENDA

I  SEMINARI  de LA TENDA a FIERAVECCHIA


     


ARCHIVIO

       

COOPERATIVE SOCIALI
LINK UTILI
ARCHIVIO NEWS
11/12/2014 - 17:42:38
caosinforma 80

Da quali proposte, da quali domande, e con quali obiettivi, e in quale contesto sociale si può raccogliere la sfida che proviene dal "pianeta minori"?
Questo numero di caosinforma, disponibile anche in pdf,  parte dalla consapevolezza che le nuove risposte di cui i cosiddetti "minori" necessitano non possono venire solo dal mondo degli addetti ai lavori: psicologi, pedagogisti,sociologi, ecc.
L'attenzione alle problematiche emergenti dai minori comporta invece una maggiore attenzione ai contesti familiari, sociali, territoriali.
Di fatto, la messa a fuoco dell'esigenza di nuove integrazioni, di nuove forme di comunicazione tra servizi, operatori, enti pubblici e del privato sociale e soggetto politico-istituzionale serve non solo a garantire servizi efficaci al minore, ma anche una qualità di vita diversa alla intera comunità locale.
È in questo contesto che cresce l'esigenza di un territorio attento alle dinamiche di un mondo in evoluzione che cambia continuamente.
La Tenda, nelle sue multiformi avventure, costituisce un esempio che è cresciuto su se stesso e ha fatto crescere la comunità. Certo, non secondo una linea dritta e continua, ma in un cammino tormentato segnato da discontinuità, da cesure, da incomprensioni.
Qual è stata finora la ricaduta - fuori del mondo degli operatori, dei volontari, dei soggetti istituzionali- sul territorio, appunto, inteso come comunità sociale, in cui sembrano riemergere antiche e irrisolte paure? Chi ha paura, oggi, degli adolescenti, se non gli adulti che - nel timore di mettersi in gioco - si sottraggono all'interrogazione stringente delle nuove generazioni? Non è forse sintomatico di questa eterna tentazione di fuga da tutto quello che inquieta e disturba l'idea che la soluzione sia nel "separato" intervento terapeutico su una "patologia" piuttosto che nell'ordinaria e quotidiana convivenza con un ordinario "normale" disagio?
(Pasquale Andria - Presidente Tribunale per i minori di Salerno)