CERCA
FORMAZIONE


caosinforma 131


Leggi la versione in pdf



L'Agenda 2019 

del Centro La Tenda


scaricala in pdf


L'agenda online del Centro la Tenda 


caosagenda.wordpress.com

Leggi l'introduzione


caosinforma online



Sfoglia gli altri  caosinforma


Scarica  tutti i caosinforma in pdf


 www.caosinforma.it


caosinforma giovani 33



Scarica l'abecedario familiare in PDF


La Tenda  su facebook



caosinforma INCONTRA 

Le interviste di caosinforma

scarica caosinforma incontra  in pdf


L'AGENDA  2018 

 DEL CENTRO LA TENDA


scarica l'agenda 2018 in pdf



GLI SPOT VINCITORI EDIZIONE 2018





PREMIO MIGLIOR SPOT...2018  

Il futuro,  la mia passione  

I RAGAZZI DEL QUARTIERE


PREMIO SPECIALE COMPAGNIA DEGLI AMICI PER LA SOLIDARIETA' 

UN OCCHIO AL FUTURO
3G SABATINI-MENNA



PREMIO SPECIALE ENRICO GRECO PER L'ORIGINALITA' 


CHE COSA RESTA   

 FFG


PREMIO UNO SPOT PER...LA SCUOLA  

Dici che torneremo a guardare il cielo 

 LICEO ALFANO I


il blog



I DATI DEL SERVIZIO ARIANNA

Servizio di orientamento per i detenuti tossicodipendenti in carcere 


LA TENDA: una storia dai mille volti


IMMIGRAZIONE

parole e fatti


Il pensiero della sera 

segui caosinforma  su twitter

twitter.com/caosinforma


 segui caosinforma su facebook


segui caosinforma sul blog 

caosinformablog.blogspot.it



IL SERVIZIO ULISSE PSICODIAGNOSI E PSICOTERAPIA INTEGRATA


TRACCE  DI INTEGRAZIONE

Esperienze di integrazione del

 Centro La Tenda

LA TENDA E LA COMUNICAZIONE SOCIALE 


Il blog di FIERAVECCHIA FAMIGLIA


presenta

LO SCAFFALE

I prodotti multimediali di caos 


In versione pdf

il Blog de Lo scaffale


  IMMAGINARIAMENTE


Il materiale didattico


skype:live:mario.scannapieco_2?call


   

PROGETTO GIOVANI

UNO SPOT PER 
nona edizione


UNO SPOT PER 

nona edizione
leggi il regolamento



caosinforma giovani n.31

FIERAVECCHIA IN RIVA AL MARE


CAOSINFORMA GIOVANI 26



LE INIZIATIVE   DEL PROGETTO GIOVANI

ESTATE UTILE A FIERAVECCHIA 2016

I LABORATORI GRATUITI
  scrittura creativa

v. anche caosinforma giovani n.26


LA SETTIMANA DELLO SPORT



CORSO DI DISEGNO 


LEGGI IL REGOLAMENTO E PARTECIPA ANCHE TU!


 FOTOGRAFIA CREATIVA





per info e iscrizioni
  progettogiovani@centrolatenda.it
tel 089228038
La Tenda a Fieravecchia, 
via Fieravecchia,20, Salerno

CERCA
LE SEDI
LE SEDI

INFOAREE
LE INFORMAZIONI DALLE AREE
accesso riservato


COMPAGNIA DEGLI AMICI

Il messaggio di Don Nicola Bari 
e il programma della VI festa della Compagnia degli Amici




5X1000
DAI PIU' SPAZIO ALLA SOLIDARIETA':
DONA IL TUO CINQUE PER MILLE AL CENTRO LA TENDA
I SEMINARI DE LA TENDA

I  SEMINARI  de LA TENDA a FIERAVECCHIA


     


ARCHIVIO

       

COOPERATIVE SOCIALI
LINK UTILI
ARCHIVIO NEWS
01/11/2013 - 09:57:31
L'ATTENZIONE ALLE PERIFERIE: IL CENTRO LA TENDA INCONTRA PARCO ARBOSTELLA

il 25 ottobre scorso, invitata da don Nello Senatore, una piccola rappresentanza del Centro di Solidarietà La Tenda, composta da Modesta Pecoraro, Pasquale Loria ed Erica Carbone, si è recata, presso la Parrocchia di Parco Arbostella per portare una   testimonianza del lavoro che, da anni, il Centro svolge sul territorio salernitano. La richiesta è stata quella di approfondire il tema già lanciato da Papa Francesco sull’attenzione alle periferie, periferie intese in senso ampio: gli emarginati, i dimenticati, i senza voce…

L’obiettivo è stato  quello di approfondire le tematiche della dipendenza in generale e delle conseguenze che queste condizioni provocano all’interno delle dinamiche familiari.

È stata, dunque, illustrata l’attenzione che il Centro La Tenda porge alle esigenze del territorio, esigenze che, nel corso degli anni, si sono modificate. Se in principio, infatti, il problema che affliggeva la nostra realtà era quello della tossicodipendenza, causa di emarginazione e ghettizzazione, oggi, il più delle volte, chi fa uso di sostanze risulta, paradossalmente  più integrato di chi, invece, esprime il suo disagio attraverso altre forme (l’autoisolamento, l’adozione di condotte antisociali…): non meno gravi della tossicodipendenza.

Il dibattito che ne è conseguito ha messo in luce la difficoltà da parte di educatori e genitori di riconoscere il disagio nei ragazzi che presentano problematiche e la necessità di essere sostenuti e guidati nei percorsi educativo-genitoriali, allo scopo di svolgere nel modo migliore il ruolo di genitori o, comunque, di guida per i ragazzi. Sorprendente, dunque, è stata l’esigenza emersa dalle famiglie presenti  famiglie di essere aiutate.

L’incontro è stato concluso da un intervento del promotore dell’iniziativa, don Nello Senatore, il quale ha fatto riferimento al bisogno di maturità e di maturazione che la nostra società esprime.

Le famiglie hanno lasciato i loro contatti per essere informati e coinvolti sulle nuove iniziative che il nostro Centro promuove. L’obiettivo sarà, dunque, quello di lavorare in rete per non spostare l’attenzione dalle periferie.

Erica Carbone