CERCA
FORMAZIONE


caosinforma 132


Leggi la versione in pdf



L'Agenda 2019 

del Centro La Tenda


scaricala in pdf


L'agenda online del Centro la Tenda 


caosagenda.wordpress.com

Leggi l'introduzione


caosinforma online



Sfoglia gli altri  caosinforma


Scarica  tutti i caosinforma in pdf


 www.caosinforma.it


caosinforma giovani 33



Scarica l'abecedario familiare in PDF


La Tenda  su facebook



caosinforma INCONTRA 

Le interviste di caosinforma

scarica caosinforma incontra  in pdf


L'AGENDA  2018 

 DEL CENTRO LA TENDA


scarica l'agenda 2018 in pdf



GLI SPOT VINCITORI EDIZIONE 2018





PREMIO MIGLIOR SPOT...2018  

Il futuro,  la mia passione  

I RAGAZZI DEL QUARTIERE


PREMIO SPECIALE COMPAGNIA DEGLI AMICI PER LA SOLIDARIETA' 

UN OCCHIO AL FUTURO
3G SABATINI-MENNA



PREMIO SPECIALE ENRICO GRECO PER L'ORIGINALITA' 


CHE COSA RESTA   

 FFG


PREMIO UNO SPOT PER...LA SCUOLA  

Dici che torneremo a guardare il cielo 

 LICEO ALFANO I


il blog



I DATI DEL SERVIZIO ARIANNA

Servizio di orientamento per i detenuti tossicodipendenti in carcere 


LA TENDA: una storia dai mille volti


IMMIGRAZIONE

parole e fatti


Il pensiero della sera 

segui caosinforma  su twitter

twitter.com/caosinforma


 segui caosinforma su facebook


segui caosinforma sul blog 

caosinformablog.blogspot.it



IL SERVIZIO ULISSE PSICODIAGNOSI E PSICOTERAPIA INTEGRATA


TRACCE  DI INTEGRAZIONE

Esperienze di integrazione del

 Centro La Tenda

LA TENDA E LA COMUNICAZIONE SOCIALE 


Il blog di FIERAVECCHIA FAMIGLIA


presenta

LO SCAFFALE

I prodotti multimediali di caos 


In versione pdf

il Blog de Lo scaffale


  IMMAGINARIAMENTE


Il materiale didattico


skype:live:mario.scannapieco_2?call


   

PROGETTO GIOVANI

UNO SPOT PER 
nona edizione


UNO SPOT PER 

nona edizione
leggi il regolamento



caosinforma giovani n.31

FIERAVECCHIA IN RIVA AL MARE


CAOSINFORMA GIOVANI 26



LE INIZIATIVE   DEL PROGETTO GIOVANI

ESTATE UTILE A FIERAVECCHIA 2016

I LABORATORI GRATUITI
  scrittura creativa

v. anche caosinforma giovani n.26


LA SETTIMANA DELLO SPORT



CORSO DI DISEGNO 


LEGGI IL REGOLAMENTO E PARTECIPA ANCHE TU!


 FOTOGRAFIA CREATIVA





per info e iscrizioni
  progettogiovani@centrolatenda.it
tel 089228038
La Tenda a Fieravecchia, 
via Fieravecchia,20, Salerno

CERCA
LE SEDI
LE SEDI

INFOAREE
LE INFORMAZIONI DALLE AREE
accesso riservato


COMPAGNIA DEGLI AMICI

Il messaggio di Don Nicola Bari 
e il programma della VI festa della Compagnia degli Amici




5X1000
DAI PIU' SPAZIO ALLA SOLIDARIETA':
DONA IL TUO CINQUE PER MILLE AL CENTRO LA TENDA
I SEMINARI DE LA TENDA

I  SEMINARI  de LA TENDA a FIERAVECCHIA


     


ARCHIVIO

       

COOPERATIVE SOCIALI
LINK UTILI
ARCHIVIO NEWS
13/11/2013 - 19:20:53
caosinforma 68 LA RISORSA FAMIGLIA

Il numero 68 di caosinforma, disponibile sia online (www.caosinforma.it che nella versione pdf, completa il dossier dedicato al tema della famiglia. Attraverso dati, riflessioni, interviste, ricerche e commenti, è emerso chiaramente che, oltre la necessità di ricostruire un’idea condivisa di famiglia,  esistono bisogni psico-sociali della famiglia di cui la comunità deve prendere atto.  E farsene carico per evitare il rischio che le famiglie in difficoltà diventino famiglie problematiche o multiproblematiche.  

Di fatto, dal cammino percorso finora  è emerso chiaramente che:

la famiglia ha bisogno di sostegno fin dalla sua costituzione; in particolare le coppie giovanissime necessitano d'essere aiutate a costruire la propria identità e a raggiungere la maturità necessaria per gestire la nuova famiglia;

si deve assicurare un sostegno alla famiglia e al rapporto genitori-figli non solo quando esistono evidenti devianze dei figli causate da un processo educativo fallimentare, ma soprattutto all’insorgere di tali devianze, con interventi tempestivi;

la famiglia che accoglie al suo interno soggetti problematici (tossicodipendenti, portatori di handicap, con patologie a rilevanza psichiatrica) ha bisogno di sostegno in tutta la sua interezza e questo non può che essere realizzato da reti di relazioni comunitarie e strutture di servizi anche perché si trova sempre più ad affrontare il problema della violenza nei confronti delle donne e dei minori per cui sarebbe auspicabile un intervento  e un coinvolgimento degli organi istituzionali delegati a sostenere le relazioni familiari; la famiglia che accoglie un minore con l’istituto dell’adozione e dell’affido ha bisogno di un sostegno che ne faciliti l’integrazione nel contesto sociale. In particolare, per il bambino straniero che presenta maggiori difficoltà di adattamento ad una nuova cultura, ad un nuovo linguaggio, a nuovi valori; un bisogno fondamentale della famiglia è quello di essere sostenuta nelle crisi del rapporto di coppia. E’ necessario che il tentativo di conciliazione avvenga prima dell’inizio di un eventuale procedimento giudiziale. Infatti, se alla decisione di interrompere il rapporto seguirà subito dopo la controversia giudiziaria, la coppia non avrà il tempo di maturare la separazione al fine di ricostruire la propria identità, a maggior ragione necessita di sostegno anche la cosiddetta famiglia ricostituita nel difficile compito di reinventare relazioni all’interno del nuovo nucleo;un aspetto particolarmente complesso è rappresentato dai minori e dai giovani. 

Esso riguarda tutto il sistema sociale. Al contrario delle altre categorie, per i minori e i giovani c’è bisogno di affrontare anche la questione dei valori e i condizionamenti della società dei consumi. E’ necessario impedire l’abbandono scolastico attraverso l’azione sinergica di insegnanti e assistenti sociali e avvalendosi del contributo della Chiesa e delle associazioni di volontariato quali agenzie di lettura dei bisogni della comunità.

È a queste considerazioni che si è ispirata la filosofia  dei servizi in favore della famiglia (alcuni in fase di start up, altri in fase di progettazione, altri ancor in fase di avanzata realizzazione)  proposti  dal nostro Centro.

 Al termine di questo viaggio intorno al “genoma che fa vivere la società”, caosinforma 68  si sofferma, quindi, sulla declinazione dei servizi che “FIERAVECCHIAFAMIGLIA”,  ha messo in campo per  contribuire, con risposte concrete e continuative,  a sostenere la famiglia nella sua funzione di insostituibile produttrice  di “beni relazionali” per l’intera collettività.                                                                                                                                                 

Mario Scannapieco